Memores Domini

Il sito web di Comunione e Liberazione ci offre una definizione dei Memores Domini, tra le cui file spicca Roberto Formigoni:

«L’Associazione Memores Domini riunisce persone di Comunione e Liberazione che seguono una vocazione di dedizione totale a Dio vivendo nel mondo. I fattori portanti nella vita dei Memores Domini sono la contemplazione, intesa come memoria tendenzialmente continua di Cristo, e la missione, cioè la passione a portare l’annuncio cristiano nella vita di tutti gli uomini.
Il Memor Domini “è un laico che liberamente vive una esistenza totalmente immersa nel mondo con una totale responsabilità personale” (Memores Domini – Intervista a Monsignor Luigi Giussani) e che si impegna alla missione vivendo il proprio lavoro professionale come il luogo della memoria di Cristo, traducendolo, cioè, in offerta.
Gli associati intendono seguire una vita di perfezione cristiana praticando i consigli evangelici “sintetizzabili nelle categorie in cui, tradizionalmente, la Chiesa riassume l’imitazione di Cristo. L’obbedienza, nel senso che lo sforzo spirituale, la vita ascetica, sono facilitate e autenticate da una sequela. La povertà, come distacco da un possesso individuale del denaro e delle cose. La verginità, come rinuncia alla famiglia per una dedizione anche formalmente più totale a Cristo” (Intervista citata)
Memores Domini – chiamati anche “Gruppo adulto” – praticano vita comune in case il cui scopo, sostenuto dal clima di silenzio, dalla comune preghiera e dalla condivisione fraterna, è l’edificazione vicendevole nella memoria in vista della missione.
Memores Domini hanno avuto origine a Milano nell’anno 1964, nell’ambito dell’esperienza di Gioventù Studentesca.
Dopo essersi diffusa in varie Diocesi, l’Associazione venne eretta canonicamente dal Vescovo di Piacenza, Mons. Enrico Manfredini, il 14 giugno 1981. Sette anni dopo, l’8 dicembre 1988, i Memores Domini vennero approvati dalla Santa Sede, che riconobbe loro personalità giuridica come “Associazione ecclesiale privata universale”.
Memores Domini sono presenti in 31 nazioni oltre l’Italia.»

Dunque, si deve concludere che  il Formigoni, questa apparentemente fatua creatura, questo apparente esempio sublime di narcisismo, è un memor Domini, dunque conduce vita ascetica nella sua povera casa, e rifugge da ogni tentazione mondana. Qui forse dovrò chiedere il soccorso del pensiero dialettico.

Annunci

2 thoughts on “Memores Domini

  1. Tutto molto vero. Però di fatto quest’articolo si inserisce nel solco di un moralismo dannoso in genere, buono ad alimentare meste filosofie ipocrite e misere frustrazioni da ipocrita classe media, nello specifico poi, in una immorale campagna contro il nemico politico.
    Sul video qui sopra esposto, va anche detto per precisione che Formigoni avrà ballato davanti alla telecamera si e no per due minuti (al massimo), il resto è frutto di videomontaggio. Ricordo che fino a tre minuti è ammesso ballare, senza questo sia considerato reato o peccato.

    Ciao,k.

    1. Dunque: Formigoni non è un mio nemico politico; questo non è un articolo ma un post, di cui solo 5 righe e 1/2 sono mie; non sono un nemico del moralismo, e solitamente non ne accuso nessuno, ma potrei trovare moralistica l’accusa di immoralità rivolta ad una qualsiasi “campagna”. Non è affatto ipocrita chiedere conto a Formigoni dell’evidente discrasia tra principi professati e prassi, semmai è ipocrita il comportamento dello stesso Formigoni. Infine, è evidente che il ballo non è in questione, avrei potuto mettere qualsiasi altro video con lo stesso protagonista, ma questo è più divertente e Formigoni mi risulta pure simpatico.
      Per finire, è del tutto evidente che oggi in tutti i media italiani l’accusa di immoralità è ben più rara di quella di moralismo. Con spaventose forme di ipocrisia qui, davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...