Micronote 17

  1. Volevate burro? Avrete cannoni.
  2. Il problema è questo: il pianeta non può reggere lo sviluppo come si è dato finora; non sono disponibili risorse sufficienti per tutti gli umani; un modello alternativo praticabile pacificamente non c’è. Qualcosa di radicalmente nuovo potrebbe affermarsi solo mediante un conflitto inimmaginabile. Per ora si applicano pannicelli caldi ad un malato terminale.
  3. Una delle persone che avevano truffato il bombarolo di Brindisi aveva subito un attentato con esplosivo innescato con telecomando. I nostri investigatori sembrano metterci settimane a fare 2 + 2. Mi è sempre più chiaro che si fissano su una pista (qui quella mafiosa). Mi è sempre più chiaro che sono in grado di risolvere solo casi semplici. Mi è sempre più chiaro che le indagini potrei guidarle io, e i risultati sarebbero gli stessi.
  4. Quello del “disinteresse personale” in politica è davvero un concetto difficile da fondare.
  5. Qualunque politico dica “la priorità è la crescita” senza spiegare le possibili misure realistiche andrebbe sonoramente fischiato.
  6. C’è qualcosa che non sia “a rischio”?
  7. Tra un estremo altruismo e un egocentrismo estremo il confine è labile.
  8. Tra santità e fanatismo lo spazio è troppo stretto.
  9. L’altra faccia della Sovranità è la Guerra.
  10. Affidarsi totalmente a Dio è relativamente facile se si pensa che Egli diriga ogni evento, che “non si muova foglia che Dio non voglia”. Molto maggior valore ha l’affidarsi totale a Dio di uno che pensa che il mondo sia dominato dal caso e dagli accidenti.
  11. Ci saranno pure dei ginecologi che obiettano non per convenienza ma perché non intendono spegnere vite?
  12. Interessante la storia dei Lama tibetani. Credo che in Occidente la conoscano in dieci.
  13. Per quel che riguarda la famiglia, cioè il campo per il quale la Chiesa Cattolica è particolarmente sensibile, il capo dell’UDC, l’unico partito italiano che si riferisce direttamente al cattolicesimo, sembra personalmente non seguire affatto l’etica cattolica. Argomento sul quale i vescovi dovrebbero riflettere.
  14. Il fallimento della California dimostra che anche in uno stato federale il singolo membro può fallire.
  15. C’è una parola più brutta di “partenariato”?
  16. Temo che ci sia un problema di stupidità diffusa.
  17. Qui non c’è niente da fare:
    molti sembrano pensare
    che tuittar sia ragionare.
  18. Tecnici o non tecnici al potere, da sempre esiste una tecnica del potere.
  19. Tra i nostri politici vedo molti miopi, qualche presbite, nessuno con una vista normale.
  20. Probabilmente è in corso una crisi del sistema capitalistico globale che nessuno riesce a pensare nella sua interezza.
  21. In terra non ci possono essere paradisi, ma solo purgatori, con pene più o meno dure, e inferni, talvolta insopportabili.
  22. Se la Giustizia non fosse così lenta, e tanti processi non finissero con la prescrizione, e se più mafiosi e criminali e delinquenti vari finissero in manette, quale sarebbe la condizione delle carceri italiane? Uno Stato in cui i carcerati vivono così male, e che da decenni “risolve” il problema con amnistie, che nome merita?
  23. Femminista deriva da un sostantivo – femmina; maschilista da un aggettivo – maschile. Mi dichiaro maschista, sostantivandomi
  24. Il nostro ambasciatore a Berlino guadagna più della Merkel: questa è l’Italia, il Paese della burocuccagna.
  25. Un segno del disastro imminente: quando nessuna persona colta di un Paese sa indicare anche una sola prospettiva nuova aperta dalla politica.
  26. Non ricordo, in tutta la storia umana, una crisi il cui prezzo sia stato pagato dalle classi forti in favore di quelle deboli.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...