Censimento

L’Italia che verrà parte da qui… Dunque parte malissimo, da una raccolta di dati del tutto insufficiente. Sono molto colpito dall’assenza di qualsiasi domanda sulla presenza o meno di un disabile in famiglia. Dato il peso anche economico che nei prossimi dieci anni avrà in termini di scelte politico-amministrative e di civiltà la questione dei disabili, questa mancanza è sorprendente. Sono sospeso tra lo sconforto e l’indignazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...