Rileggo Simone Weil 53

weilquaderni

L’energia soprannaturale è lo Spirito , la cui immagine nel Vangelo è il fuoco. La folgore e il fuoco sono in Eraclito immagini dello Spirito Santo. (III, 19)

Folgore e fuoco sono anzitutto immagini della potenza, che si manifesta nella distruzione. Con la folgore, Zeus annienta i suoi nemici. E’ vero che il fuoco è ambivalente, perché consente la vita dell’umano, e il suo governo è ciò che lo distingue dall’animale, poiché nessun animale governa il fuoco. Penso che governo del fuoco e capacità di rappresentazione siano nell’origine uno.
Il fuoco è divino, ma l’umano ne può fare uno strumento (Prometeo). Lo deve usare con moderazione, nella consapevolezza che può sfuggirgli di mano, perché il suo governo rimane sempre problematico. Questo vale per il fuoco reale come per quello metaforico (oratoria incendiaria), come per quello che è l’una cosa e l’altra insieme (fuoco nucleare).
Il fuoco che dilaga inarrestabile è un mare di fuoco o un fiume di fuoco, e qui si rivela il legame tra i due mondi apparentemente opposti del fuoco e dell’acqua: nella sfera della rappresentazione sono accomunati dalla violenza distruttrice, che sconvolge e cancella l’ordine e la sua bellezza, e dissolve la comunità umana.
Il calore vitale si contrappone al freddo del cadavere, e determina in ultima istanza la rappresentazione del fuoco d’amore che in Dante è antitetico al fuoco infernale. Tuttavia, il fuoco e l’acqua mantengono una natura dinamica, ed è per questo che Dante raffigura poeticamente il male assoluto in termini di gelo che ghiaccia e immobilizza, morte universale e solido nulla nel lago infernale del Cocito. Ove sta Lucifero, che voleva occupare il locus centrale che spetta solo a Dio, e che non accettando la propria distanza dal Creatore porta chi lo segue a rifiutare la stessa Creazione,e a preferire il nulla alle cose che sono.

2 pensieri su “Rileggo Simone Weil 53

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...