Storia d’amore e d’eresia

crai.jpg

In Storia d’amore e di eresia (titolo originale The Good Men, trad. T. Riva, Bompiani 2002) di sesso esplicito ne troviamo molto. L’autrice di questo romanzo, che narra una storia collocata negli anni 1265-1322 è Charmaine Craig, che dopo aver studiato storia medievale a Harvard ha pure studiato scrittura creativa. E nel suo primo romanzo, storico, affronta con grande coraggio (ce ne vuole davvero) il tema del catarismo nella Francia medievale. Alla fine del libro c’è una pagina con una selva di ringraziamenti, in cui sono nominati circa cinquanta nomi di persone e istituzioni. Caspita! Manco fosse una ricerca storica in dieci volumi. Continua a leggere