EPOS

epos

di Fabio Brotto

Dura materia l’alta mente pose 
quando durava il vento delle cose
e di rose suonava alta la guerra.
Ora molle ti sciogli nella terra.

L’Essere unito in sé contento giace.
Giace. Il riposo eterno è il solo sogno.
Anime disfiora nella pace.

Immagine: disegno di Giuseppe Ghedina (1825 -1896)

Annunci

2 risposte a "EPOS"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...