Sta

Ora il poeta cuore di Cadmo
sta sopra il ponte e l’acqua della Senna.

Sopra quel flusso miseria del creatore.

Dove – eroi – fiammeggiano nel bronzo
conduce amore la danza degli spiriti
dove fuoco d’amore in bolle d’aria
dove lemuri scavano le fosse
lei seminò miriadi
dura stirpe, progenie micidiale.

Vetro degli occhi il sorgere di Ti’amat.

Piccola e nuda intrepida parola
stai vergognosa dei veli di piacere.

(memoria di Paul Celan)

Annunci

Una risposta a "Sta"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...