Tavor people

La maggioranza degli Italiani dipende. Dipende da sostanze tossiche. Dall’alcool, dalla nicotina, dalla cocaina, dalle benzodiazepine, ecc. Alcune di queste dipendenze appaiono più accettate di altre dal punto sociale e legale, ma il confine è spesso molto labile. E il medico che prescrive un sedativo o un antidepressivo che sicuramente creerà una dipendenza, forse anche molto grave,  mi sembra pericolosamente vicino ad uno spacciatore.

2 pensieri su “Tavor people

  1. Ciao Fabio. E’ evidente che non hai la benché minima idea di che cosa sia la depressione. Ti ricordo che in un grande numero di casi è malattia a decorso letale.

    1. E’ evidente che non ho la minima idea, su questo e su altri argomenti su cui sentenzio. Tuttavia, la letteratura internazionale sull’abuso di farmaci e sugli effetti collaterali di sedativi e antidepressivi, dalle benzodiazepine al prozac, è impressionante. Impressionanti sono anche le cifre del consumo di psicofarmaci in Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...