Trombidium holosericeum

Un acaro dal bel colore, il simpatico Trombidium holosericeum. Mentre al parco assisto il mio figliolo autistico, che passa il tempo lanciando foglie e rametti nel fiumicello, il mio sguardo cerca micromondi. E vedo animaletti tra le rughe dei vecchi alberi. Lo chiamano ragnetto rosso, ma non ha nulla a che fare con l’omonimo fitofago, il Tetranychus urticae, che danneggia le piante. Questo ha un altro carattere, le sue larve sono vampire di aracnidi e insetti. Li lasciano vivi però, dopo aver succhiato il loro “sangue”.