Schianto antico

9490264nissan-terrano-10

Oggi è la Giornata Mondiale della Poesia. E io la celebro rifacendo il verso in chiave autistica alla famosa poesia “Pianto antico” di Carducci, pensando a Guido, che spesso tenta di toccare le auto che gli passano vicino.

L’auto a cui tendevi
l’autistica tua mano,
quella Nissan Terrano
dal grigio color
sulla nostra stradina
passò veloce or ora,
e tu tentasti ancora
di toccarne il motor.
E se io penso a quanta
forza hai nelle dita,
e a quando la tua vita
esplode nel furor,
tutto mi si raffredda,
nulla più mi rallegra;
nemmen la cinciallegra
che canta il suo amor.

Annunci

One thought on “Schianto antico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...