Padania

Dell’antica Padania qual era prima dell’arrivo dei Romani rimangono misere tracce, piccole reliquie disseminate e scarse. Come la zona dello Storga, a poche centinaia di metri da casa mia. Ma anche la Padania dissodata e coltivata che si vedeva cinquant’anni fa non c’è più.  Scomparsa, o profondamente alterata. Provate a contemplare la pianura veneta dalla cima del monte Grappa, sacro alla Patria. Se l’aria è tersa, lo spettacolo della campagna divorata dal cemento è sconvolgente. Contemplata di notte, sembra conquistata dalle nere armate di Mordor. Ma spesso, soprattutto d’inverno, guardando dall’alto si vede un bianco nulla, e in alto splende il sole. Il fitto manto dell’inquinamento atmosferico è un immenso sudario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...