Delfini cattivi

Tra gli animali attualmente più mistificati nell’opinione pubblica ci sono i delfini. Ti fanno credere che se la godano ad esibirsi nei delfinari, mentre i poveri animali dei circhi e degli zoo soffrono le pene dell’inferno. La gente non pensa che i delfini non sono fatti per una piscina, ma per le distese del mare. E li vedono come innocui giocolieri, non come quegli efficientissimi predatori che sono. E quasi ci si scandalizza scoprendo che i delfini tursiopi uccidono regolarmente i loro piccoli cugini, i marsuini o focene, come si vede in questo filmato. Ma sono cetacei dai denti aguzzi, certo più simili ai lupi che agli agnelli.

4 pensieri su “Delfini cattivi

  1. questo vale per tutti i pesci presenti negli acquari….
    per i delfini però, dotati di sonar come i pipistrelli…è un vero spreco….
    potrebbero fare grandi cose!

  2. anche la foca (la più carina all’apparenza) è dotata di canini affilati lunghi più di due cm….diventa terribile quando attacca il pinguino nell’acqua…lo lancia e lo rilancia fino a distruggerlo, poi mangia i brandelli e abbandona lo scheletro.

  3. domenica 18 sett. 2011
    alle 8,30 ho visto un documentario , dove un gruppo di circa 5 delfini grigi aggredivano una femmina di delfino maculato , di dimensioni piu piccole, al fine di “stuprarla” e se non ci sono riusciti è solo grazie al fatto che è corso in suo aiuto l’intero branco di delfini maculati ,circa una ventiva di individui.
    Sono rimasto shoccato, non pensavo fossero così simili agli umani,anche nella cattiveria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...