Fuga dal campeggio

In fuga dalla tendopoli di Manduria (Infophoto)

Si vedono foto eloquentissime, come quella pubblicata sul Corriere, che raccontano la grande e subitanea fuga dalla neonata tendopoli di Manduria. Un abominio: Maroni pensava davvero che centinaia di giovani tunisini se ne sarebbero stati buoni buoni e fermi nel campeggio, desiderosi solo di farsi identificare e magari rispedire a casa? Il ministro leghista si è dimostrato impreparato ad un’emergenza che non dovrebbe nemmeno essere considerata tale. L’Africa si sta muovendo, e le immagini della facilità con cui si può entrare in Italia e muoversi nel suo territorio incentiverà altri flussi, moltiplicherà gli arrivi. Altro che il bossiano “fuori dalle palle”, icastico riassunto di una strategia raffinata e intelligentissima. Il problema dell’Africa in espansione demografica incontrollata è gigantesco, e le menti dei governanti italiani piccine piccine.